TEMA DEL’ANNO 2018-11-25T15:23:14+00:00

TEMA DEL’ANNO

“LA FORZA DI TRASFORMAZIONE DEL LAVORO:

IL QUOTIDIANO STUPISCE”

Una visione del lavoro in relazione diretta col mondo offre la possibilità di svelare la meraviglia che si cela dietro ogni dettaglio, la trascendenza di ogni azione che costituisce la nostra professione e l’importanza del servizio che offriamo alla società tramite il nostro lavoro. Cercare la bellezza del e nel quotidiano è una chiamata a riscoprire cosa, giorno dopo giorno, dà colore alla nostra vita. Ogni giorno è meraviglia, ed è ciò ci rende capaci di sfruttare al meglio ogni giornata lavorativa senza bramare disperatamente il fine settimana o le vacanze. Ogni giorno è meraviglia significa provare a dare ogni giorno non solo il 20% ma il 100%.

Incontro Romano suggerisce una riflessione sulla bellezza e lo scopo del lavoro. In occasione del 90° anniversario della fondazione dell’Opus Dei vogliamo coinvolgere i partecipanti al congresso internazionale Incontro Romano nella riscoperta della bellezza che si cela nel quotidiano, in particolare la bellezza del lavoro. Questa visione del lavoro come fonte di meraviglia e creatività interesserà maggiormente quegli ambiti professionali che più di tutti offrono servizi diretti alla persona quali la sanità, la gastronomia, l’arredamento, l’unione matrimoniale e l’urbanistica… Queste e molte altre professioni svelano l’esistenza di un mondo profondamente sociale, arrivando talvolta a toccare la sensibilità umana per mezzo della bellezza che anche i lavori più comuni incarnano.

PUNTI DI APPROFONDIMENTO

LAVORO E VITA: Che importanza ha il lavoro nella vita delle persone? Qual è lo scopo del lavoro? Siamo fatti per lavorare o è semplicemente un modo per sopravvivere? Cos’è un “lavoro soddisfacente”? Il lavoro permette di godere del quotidiano o rappresenta un peso? Come si può trovare un senso o un significato pieno del lavoro? Quali sono le ragioni che ci portano a lavorare? Perché è importante avere una motivazione? In che misura il lavoro è un servizio per gli altri? Come si può essere consapevoli dei benefici che gli altri traggono dal nostro lavoro?

LAVORO E FAMIGLIA:  In che modo la famiglia influisce sullo sviluppo professionale? Come influisce l’istruzione ricevuta sul modo di concepire e di sviluppare il lavoro? In che modo la famiglia influisce sull’impatto che il lavoro ha sulla società? Quali delle virtù apprese nell’ambito famigliare hanno grande impatto sul mondo del lavoro? In che modo la vita professionale ha influenza su quella familiare? Come si possono conciliare vita familiare e lavoro? In che modo dedicarsi alla propria famiglia e alla propria casa rappresenta un lavoro professionale?

LAVORO, ANTROPOLOGIA ED ETICA: In che maniera il lavoro influisce sull’identità personale e viceversa? Quando si lavora si tengono in considerazione tutti gli aspetti della persona (ragione, volontà, affettività, corporalità)? Cosa significa “perfezione nel lavoro”? Come si può raggiungere l’equilibrio tra lavoro e vita familiare, sociale e personale, evitando crolli e stacanovismo? Come si può trovare un equilibrio tra lavoro e riposo? Perché la continua formazione è importante per una professione? Come si può affrontare? Quali sono le visioni su la lealtà verso la propria azienda e sul prendere decisioni etiche nell’ambito lavorativo? Come si possono affrontare le sfide del lavoro di squadra? Cosa implicano cameratismo e amicizia all’interno del contesto lavorativo?

Lavoro e società: Che impatto ha il lavoro sulla struttura societaria? In che modo la società presenta il mondo lavorativo –  compresi mezzi di comunicazione e opinione pubblica? Come viene inteso il successo professionale nelle diverse culture e società? Tutti i lavori hanno la stessa importanza o esistono lavori migliori di altri? In che modo la cultura o la situazione del proprio Paese influiscono sulla comprensione del lavoro e sul modo di svolgerlo? Che atteggiamento si ha di fronte a priorità e uso di tempo e risorse nel lavoro? Qual è l’impatto del coinvolgimento delle donne nel mercato del lavoro? Perché è importante tenere in considerazione i contributi specifici di uomini e donne al mercato del lavoro?

BIBLIOGRAFIA

  • Covey, S. The 7 Habits of Highly Effective People. Doral (Florida), 2007.
  • Crawford, M. Shop Class as Soulcraft: an Inquiry into the Value of Work. New York, 2009.
  • De Torre, J. Work, Culture, Liberation: the Social Teaching of the Church. Manila, 1985.
  • Escrivá, J. Friends of God: chapter four Working for God. Ohio, 2005
  • Illanes Maestre, J.L. The Sanctification of Work: Aspects of the Teaching of the Founder of Opus Dei. New York, 2003.
  • Kondo, M. The Life-Changing Magic of Tidying Up, the Japanese Art of Decluttering and Organizing. Berkeley, 2014.
  • Larrey, P. Connected World: From Automated Work to Virtual Wars. London (UK), 2017.
  • Malinvaud, E. Work and human fulfillment. Florida, 2003.
  • Newport, C. Deep Work: Rules for Focused Success in a Distracted World. New York, 2016.
  • Pieper, J. Only the Lover Sings: Art and Contemplation. San Francisco, 1990.
  • Sandberg, S. Lean in: Women, Work, and the Will to Lead. New York, 2013.
  • Schulte, B. Overwhelmed: Work, Love, and Play When No One Has the Time. London, 2014.
  • Schwarz, F. Breaking with Tradition: Women and Work, the New Facts of Life. New York, 1993.
  • United States Conference of Catholic Bishops. Economic Justice for All: Catholic Social Teaching and the U.S. Economy. Washington DC, 1986.
  • V. V. A. A. Work in the Service of the person and Society. Rome, 2003.
  • V. V. A. A. Work and Education. Rome, 2003.

MEDIA

  • Pope Francis.  TED talk: Why the only future worth building includes everyone. www.ted.com, 2017.

DOCUMENTI DELLA CHIESA

  • POPE FRANCIS. Encyclical letter Laudato Si. Rome, 2015.
  • BENEDICT XVI. Encyclical letter Caritas in Veritate. Rome, 2009.
  • JOHN PAUL II. Encyclical letter Centesimus Annus. Rome, 1991.
  • JOHN PAUL II. Encyclical letter Laborem Exercens: on human work. Rome, 1981.
  • LEO XIII. Encyclical letter Rerum Novarum: on the Condition of the Working Classes. Rome, 1891.
  • PIUS XI. Encyclical letter Quadragesimo Anno. Rome, 1931.
  • SECOND VATICAN COUNCIL. Pastoral constitution Gaudium et Spes. Rome, 1965.